Galleria
storia della galleria
La Galleria Michelangelo nasce nel 1967 a Bergamo, nell'antico borgo S. Alessandro, per iniziativa dell'artista Vittorio Bellini e della moglie Margherita. Da sempre appassionati d'arte, propongono ai collezionisti opere che spaziano dall'arte antica fino all'arte contemporanea.
Nel 1975 la Galleria Michelangelo si trasferisce in via A. Locatelli 7/e; dopo circa dieci anni, le tre figlie, terminati gli studi artistici ed attratte dalla sensibilità artistica paterna, affiancano i genitori nell'attività che ormai si è ampliata e necessita di nuove risorse.
I soventi viaggi in Italia e all'estero danno a Vittorio Bellini la possibilità di collezionare e studiare importanti dipinti e conoscere artisti e critici d'arte; durante la permanenza a Mosca e a Leningrado, in occasione delle esposizioni delle proprie opere, approfondisce l'arte e la spiritualità delle icone.

Nel 1989 Manuela Bellini inaugura a Bergamo, in via Broseta 15, la Galleria Michelangelo Art Gallery, arte africana e arte contemporanea; nel 1995 Beatrice Bellini apre la Galleria d'Arte Due Bi, specializzata in dipinti, con particolare attenzione a Impressionisti e Post-Impressionisti francesi e oggettistica, che condurrà con grande passione e sensibilità.
Dal 1995 Raffaella Bellini dirige la Galleria Michelangelo di via Locatelli, proponendo opere d'arte antica e moderna. Una famiglia di galleristi, studiosi e appassionati d'arte.
Anticipando le tendenze del settore, le gallerie, dopo essersi unificate nella sede di via Broseta 15, nella cornice di uno dei più affascinanti borghi storici della città, hanno affiancato ai canali tradizionali le vendite online utilizzando due portali dedicati.
In cinquant'anni di attività la famiglia Bellini ha all'attivo l'organizzazione di circa 500 esposizioni personali e collettive. 
Per le mostre più importanti sono stati pubblicati cataloghi e volumi.

Nell’ultimo ventennio, la Galleria si è specializzata nella pittura francese, dall’Impressionismo alla seconda École de Paris.
La Galleria di via Broseta 15 è attualmente diretta da Raffaella Bellini, la cui direzione artistica verte su artisti storici e consolidati del panorama nazionale ed internazionale, unitamente alla proposta non meno significativa di opere di pittori internazionali meno celebrati e a volte dimenticati dalla critica.

L'attività culturale si estende attraverso prestiti e collaborazione con Musei, Fondazioni, Associazioni ed Istituzioni italiane e all'estero. Da molti anni, nell'ambito dei programmi culturali locali, la Galleria Michelangelo promuove, con la collaborazione di diversi Comuni, l'organizzazione di Mostre e Premi di Pittura a livello nazionale e internazionale.

PHOTOGALLERY

  • La Galleria Michelangelo, oggi. L'ingresso.
  • Galleria Michelangelo, altra vista dell'ingresso.
GALLERIA MICHELANGELO - via Broseta 15, Bergamo ITALIA - P. IVA (VAT ID) IT03322240163 - tel./fax +39 035 221300 - mobile +39 375 5477133
info@galleriamichelangelo.it
GALLERIA MICHELANGELO
via Broseta 15, Bergamo ITALIA
P. IVA (VAT ID) IT03322240163
tel./fax +39 035 221300
mobile +39 375 5477133

info@galleriamichelangelo.it
wpx site ymedia
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram